archè
residenza arch

dati del progetto

Promozione di una residenza di appartamenti da vendere a Magliaso.

Si tratta di un progetto di massima, eseguito dallo studio su un terreno in vendita in accordo con il proprietario, tra maggio e luglio 2017.

Previsto è un volume di 3'465 m3, di cui 2'885 m3 abitativo, isolato e intonacato esteriormente.

L’autore e responsabile del progetto è Johnny Conte. L’assistente al progetto e alla sua stesura è Felix Goulene, studente di architettura supsi.

descrizione

La presenza a Est del lago impone l’adozione di una linea di arretramento per la salvaguardia del paesaggio lacustre. L’edificio si appoggia a questa linea, con una forma misuratamente irregolare, con lo stesso atteggiamento, ma in chiave moderna, dei nostri avi quando costruirono i villaggi sulle rive dei laghi.

L’idea di progetto è di ottenere un volume unico che si inserisca nel terreno, da un lato in modo organico e contornato dalla vegetazione esistente e prevista, dall’altro in modo preciso andando a chiudere il limite del costruito dato dalle case vicine.

Il progetto prevede la costruzione di uno stabile d’appartamenti con 10 unità abitative di varie grandezze:

- tre da 2 ½,

- sei da 3 ½,

- uno da 4 ½ locali.

Si è cercato di dividere il volume in più parti separate a livello funzionale, ottenendo così tre blocchi distinti. I due spazi aperti scavati nel volume e che separano i blocchi sono i passaggi verso il giardino, gli accessi agli appartamenti e le terrazze private. Gli appartamenti vengono rivolti principalmente verso il lago. Alcuni locali hanno l’affaccio a sud-ovest verso la corte esterna.

I posteggi coperti sono previsti lungo la strada comunale, dove sono previste anche le due entrate alla residenza.

Si è data inportanza alla vista verso il lago e all'intimità sia dalla strada sia tra un appartamento e l’altro, cercando di creare spazi in comune e privati adeguati al loro utilizzo e ricchi nella loro dimensione, rendendo gli appartamenti il più indipendenti possibile e concedendogli anche a ciascuno un’ampio spazio esterno privato.

Nel corso del progetto definitivo si intende definire gli appartamenti, sia nella loro organizzazione interna, sia nella loro grandezza. Potrebbe succedere che il numero degli appartamenti risultasse infine inferiore e che siano disposti in maniera diversa.

Il progetto definitivo terrà conto delle richieste di mercato e delle volontà di seri interessati all’acquisto. Sono state ipotizzate alcune varianti:

- Divisione del volume nei tre blocchi principali, che potrebbero essere una o tutte ville contigue,

- Divisione dei blocchi in unità abitative su due piani (case a schiera),

- Divisione per piano dei tre blocchi.

Le viariazioni possono anche avvenire nella grandezza dei blocchi e nella ripartizione delle superfici.

Si sta lavorando anche per cercare di smorzare l’impatto del volume complessivo per inserirlo al meglio nella zona in cui si trova e con l’intenzione di salvaguardare tutta l’alberatura ad alto fusto esistente nel rispetto della zona lacustre.

In greco, archè significa ‘principio’, ‘origine’.

Rappresenta per gli antichi greci la forza primigenia che domina il mondo, da cui tutto proviene e a cui tutto tornerà. Si tratta di un concetto molto ampio che viene utilizzato dai primi filosofi sotto tre diverse prospettive, o tre significati, anche se strettamente collegati tra loro.

collegamenti e documenti

scarica il prospetto

..
..

© 2017 Johnny Conte architetto